Premiazione Concorso Linfas

Image

Domani si chiude il concorso “Linfas – Le nuove idee fanno agricoltura sostenibile”, promosso da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio di Milano, dove verrà premiata la migliore idea di innovazione sostenibile in agricoltura.

Greenjobs, in qualità di partner del concorso, parteciperà alla serata.

http://www.ideatre60.it/partecipa-ai-concorsi/concorso/linfas

Annunci

Concorso LINFAS: 30mila euro per idee imprenditoriali legate all’agricoltura sostenibile

Greenjobs.it è partner del concorso Linfas, promosso da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio di Milano.

http://www.ideatre60.it/partecipa-ai-concorsi/concorso/linfas

 

Eccovi il comunicato stampa:

 30mila euro per la migliore idea progettuale in grado di aiutare l’agricoltura ad innovarsi, dal punto di vista tecnico e tecnologico, che sia un app per indicare ai consumatori le cascine dove approvvigionarsi di ortaggi, un sistema che ottimizzi l’irrigazione riducendone gli sprechi, piuttosto che sistemi di protezione antigrandine connessi a risorse web di controllo meteo. 

È quanto propongono a studiosi ed operatori, purché laureati e di età inferiore ai 35 anni, la Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi in un concorso, una call for solutions, a partire dal 4 aprile. Il concorso si chiama Linfas, che sta per “Le Idee Nuove Fanno Agricoltura Sostenibile”. Si tratta di idee progettuali per realizzare servizi e/o prodotti “in ambito tecnico e tecnologico per la ricerca dell’equilibrio di produzione agro-forestale, allevamento, pesca e itticoltura, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile e ponendo attenzione all’aspetto della biodiversità e alla valorizzazione della filiera corta”

Non solo, le idee progettuali, “improntate alla multidisciplinarietà” e cioè mettendo insieme competenze scientifiche diverse, dovranno creare nuove opportunità di occupazione sociale sostenibile, favorendo lo sviluppo di competenze e know-how e la ricaduta positiva sulla filiera e sul sistema Paese. Innovazione, originalità, fattibilità, sostenibilità nel tempo, possibilità di aggregare ulteriormente altri soggetti, pubblici, privati e non profit, saranno elementi valutati positivamente dalla giuria, di cui fanno parte, tra gli altri, Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente di Fondazione Univerde e già ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura, Giuseppe Bertoni, direttore dell’ Istituto di Zootecnica presso la Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza e Claudia Sorlini, ordinario di Microbiologia Agraria presso la Facoltà di Agraria della Statale di Milano. 

I progetti dovranno essere presentati, entro e non oltre le ore 15.00 del 4 luglio, attraverso la piattaforma online ideaTRE60.it, creata da Fondazione Italiana Accenture ormai da alcuni anni come piattaforma tecnologica e partecipativa, per sviluppare e realizzare progetti di innovazione sociale a favore della collettività.